Deposito con rastrelliere portaquadri per opere d’arte 2020

Per due spaziosi depositi, A&R progetti ha realizzato alcune rastrelliere portaquadri per la conservazione di opere d’arte. La necessità di trovare locali o magazzini per accogliere in custodia, anche per lunghi periodi, le preziose tele, nasce dal bisogno di salvaguardare e conservare le opere che momentaneamente non vengono esposte al pubblico, ma che esigono un adeguato riparo da polvere e agenti esterni.

Gli elementi che vanno a formare le rastrelliere sono tutti in acciaio zincato con rete elettrosaldata.

In uno dei progetti lo scorrimento avviene tramite monorotaia superiore con all’interno carrellini a quattro cuscinetti ed in basso un rullino in nylon per facilitare l’uscita delle ante. Per sfruttare al meglio lo spazio, alcune strutture sono state pensate con doppi carrelli portaquadri, posti ai lati estremi della stanza, con scorrimento degli stessi su un unico binario.

 

In un secondo progetto, sono state richieste strutture dalle misure importanti ma che allo stesso tempo fossero il più leggere possibili. Trattandosi di carrelli di notevoli dimensioni, che superano addirittura i quattro metri di altezza e gli otto metri di lunghezza, a quasi completa estrazione dei carrelli dalle guide, lo scorrimento avviene tramite rulli in nylon, di cui sono dotati i carrelli, all’interno di guide superiori formate da lamiera piegata con profilo a “U”. Nella parte bassa del carrello trovano spazio le piastre per il fissaggio delle ruote di scorrimento a pavimento. Lo scorrimento avviene con due diverse tipologie di ruote. Quattro ruote ad elevata portata, disposte a coppie, vengono fissate alle piastre, mentre la ruota posteriore, in acciaio e con gola semitonda, che potrà scorrere all’interno di un’appropriata guida fissata a terra, provvede al mantenimento della corsa rettilinea del carrello. Anche in questo caso, per sfruttare al meglio la superficie disponibile, abbiamo utilizzato le medesime strutture che vanno a formare i carrelli, disponendole appese alle pareti agibili.