Il nostro lavoro a Castelseprio

Con Castrum, Borgo,  la chiesa di Santa Maria  e tutte le mura circostanti, che nell’ ottavo secolo divennero un convento, Castelseprio costituisce uno dei siti archeologici e architettonici meglio preservati dell’età longobarda.

Posizionato nella Valle Olona un posto naturalmente isolato e ben difeso che determinò il destino del sito;

inizialmente ebbe un ruolo difensivo e un luogo di guerra e scontri –  le sue mura vennero distrutte dai Visconti nel 1287 durante lo sforzo per prendere il dominio di Milano.

Il successivo splendore fu nella vita religiosa della parrocchia di San Giovanni, che ebbe la sua espansione proprio nel tardo medioevo.

L’unicità e la rara bellezza  del sito, immersa in una location senza tempo, fu riconosciuta nel 25 giugno del 2011 quando Castelseprio venne nominata patrimonio dell’UNESCO. L’italia dei Longobardi: i luoghi del potere (568-744) insieme ad altri siti di età longobarda e edifici monumentali con particolari architettonici e importanza simbolica.

A&R Progetti, è stata chiamata due volte per produrre teche per il sito archeologico di Castelseprio… Una volta nel 2007 dove produsse bensì 8 teche, e nel 2019 dove ne venne richiesta solamente una.

http://archeologiamedievale.unisi.it/castelseprio/larea-archeologica/il-castrum/gli-edifici-conservati